Pubblicate le Linee Guida per la tutela dei Beni Culturali Ecclesiastici

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

La pubblicazione è realizzata dal Comando di Tutela del Patrimonio Culturale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in collaborazione con l’Ufficio Nazionale della CEI per i beni culturali ecclesiastici. È possibile scaricare il documento originale, in formato PDF.

Si tratta di una pubblicazione realizzata dal Comando di Tutela del Patrimonio Culturale in collaborazione con l’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici.
 
L’impostazione generale che è stata data a questo lavoro tiene conto del servizio che nelle Diocesi, ormai da anni, fa riferimento agli incaricati diocesani e agli uffici per i beni culturali.
 
La pubblicazione potrà essere segnalata e distribuita a tutti i sacerdoti e alle comunità parrocchiali per i quali principalmente è stata pensata.
 
Le Diocesi disporranno in questo modo di un ulteriore strumento utile  a tutelare lo straordinario e ingente patrimonio culturale di proprietà ecclesiastica. Dall’inventario informatizzato dei beni mobili che le Diocesi stanno realizzando sappiamo che sono oltre 3.800.000 i beni fino ad oggi schedati.